Accoglienza

Anna e Marco sono due genitori come tanti, hanno educato il loro unico figlio in modo equilibrato, hanno affrontato le loro crisi, hanno coltivato le loro amicizie senza trascurare la famiglia e il loro ruolo. Si sono spesso sentiti chiamati in causa per questioni sociali; senza essere di una parte piuttosto che dell’altra hanno sempre rispettato le loro idee e le hanno portate avanti in modo semplice e coerente.

Spesso a tavola si parla di queste cose, anche se Giovanni, il loro figlio nel pieno dell’adolescenza, tende ad ascoltare in modo come minimo intermittente. Capita talvolta di non riuscire a comunicare ai propri figli le passioni che i genitori sentono forti, l’importante è probabilmente comunicare il bisogno di avere una passione, un forte interesse verso qualcosa di bello e utile.

Giovanni ha le sue idee e talvolta le esprime in famiglia. Sulla vicenda della immigrazione, sui rifugiati in fuga dai paesi in guerra, lui ne sente di ogni genere. C’è chi gli dice che quelli sono tutti dei criminali, mentre altri gli dicono che sono tutti dei poveretti. La realtà probabilmente è un misto, i suoi genitori gli hanno sempre cercato di insegnare che non c’è bianco o nero, la realtà è complessa e in quanto tale va interpretata. Oggi Giovanni non ha voglia di interpretare. Con i suoi amici ha parlato e tutti si sono trovati d’accordo nel dire che tutta questa immigrazione è una gran rottura. Li vedono seduti per strada, li vedono fare cose diverse da quelle a cui sono abituati loro e questo gli basta per pensarli strani.

Oggi Giovanni, seduto a tavola insieme ai suoi genitori, dice delle cose che Anna e Marco fanno fatica ad ascoltare e non riescono a capire come gli siano venute in mente. Cosa fare? Come affrontare in modo costruttivo quel problema? L’unica soluzione probabilmente è di aumentare la conoscenza sulle abitudini e i modi di vivere dei popoli del mondo, perché la conoscenza è il modo migliore per aprire lo sguardo e capire le situazioni.

Il compito non è semplice, ma Anna e Marco sono molto pazienti.

CreativaMente – Giro Giro Mondo

CREA352_05

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...